Pagine

mercoledì 9 luglio 2014

Le regole base del primo appuntamento con un tedesco



Ed eccoci qui, finalmente, a parlare di ciò che sta più a cuore a noi, ragazze mediterranee italiche: come conquistare il cuore del nostro bel principe azzurro krukko? 

Lo so, la coppia “italiana –lei, tedesco – lui” non attira l’attenzione dei mass media, né tantomeno quella delle nostre amiche felicemente accoppiate col caliente iberico o il dotatissimo cioccolatoso africano. Ma è solo ignoranza, credetemi. Il nostro krukko sarà pure pallidino e silenzioso, ma ha delle doti nascoste che vi sorprenderanno.
Come comportarci, cosa fare e non fare, cosa aspettarci e quali accorgimenti seguire al primo appuntamento con un giovane e baldo teutone?


  • Non presentiamoci in ritardo. La puntualità tedesca va rispettata e, a differenza dei nostri masculi italici, il nostro cavaliere non capirà che quella trentina di minuti in più di attesa sono serviti ad aumentargli il desiderio. Quello gli aumenta in altri modi, che spiegherò di seguito.
  • Non aspettatevi complimenti per l’abito, né per il vostro perfetto aspetto fisico. Non importa se sarete rimaste di fronte allo specchio le precedenti 10 ore a restaurarvi tipo Cappella Sistina, strappandovi l’ultimo pelo del naso in un ululato di dolore. Uguale se durante l’ultima settimana avrete girato per le boutique più costose della città (e la Germania per quanto riguarda la moda “vera” non perdona), dissanguandovi di 3 stipendi in vestiti ed accessori. Noterà la vostra bellezza, ma non ve lo dirà mai. Non gli viene spontaneo.
  • Non meravigliatevi del suo aspetto. E’ altamente probabile che si presenti in abiti sportivi e trasandati (pregate che non indossi le Birkenstock – in inverno il problema non sussiste), barba non fatta, ma con un sorriso smagliante.
  • Evitate di fuggire via con la scusa di un attacco di dissenteria, quando vi porterà in una rosticceria alla buona. Stile anni ’70, con camerieri ex figli dei fiori. Sarà pure un luogo grezzo, ma l’atmosfera è familiare e mette allegria. In alternativa è possibile che scelga una pizzeria italiana di sua fiducia, che serve la migliore pizza Hawaii del globo.
  • Preparatevi ad essere voi stesse. Gli argomenti verteranno su viaggi, interessi, libri, cinema, teatro e molto altro ancora. Parlerà poco di se stesso, ma vi ascolterà senza perdere una sola parola di ciò che direte. Sarà in totale adorazione, anche per il dolcissimo accento del vostro tedesco maccheronico.

  • All’arrivo del conto, non aspettatevi che pagherà per tutti e due. Questo delicatissimo punto ha scatenato lo scherno da parte dei nostri più tacchineggianti baldi masculi italici. Gli uomini tedeschi al primo appuntamento non offrono perché avari, ma perché sono cresciuti con l’idea della parità. A fatti, non parole. Le loro mamme (donne in carriera e madri di famiglia, spalleggiate da uomini che in casa condividevano i lavori domestici) li hanno tirati su con l’idea che non esiste il sesso debole. Forse al primo appuntamento non offriranno e non vi porteranno dei fiori, non vi apriranno la porta, né vi soffocheranno di complimenti. Ma saranno al vostro fianco nei momenti difficili della vita, senza neppure averglielo chiesto.
  • Non offendetevi se vi riaccompagneranno a casa e vi saluteranno alla porta. Non vogliono portarvi subito a letto, a meno che non gli saltiate voi sopra. In quel caso saranno lieti di assecondare l vostri desideri più suini. Per quanto riguarda il sesso, ne riparleremo in seguito e in fascia protetta.



5 commenti:

  1. ; ) Non vedo l'ora del prox!!

    RispondiElimina
  2. Che bel blog! Questo post mi ha fatta davvero ridere :D

    RispondiElimina
  3. Che bel blog!
    Questo post mi ha fatto davvero ridere :D

    RispondiElimina
  4. E' fantastico! Adoro questo blog e adoro questo post! Spero mi sia utile per questa settimana!
    Anche io sono in Germania ora (:

    Però io ora voglio anche il post in fascia protetta!! :D

    RispondiElimina